Cosa e’ GDI? Global Domains International, Inc, e’ una compagnia fondata da Michael Reed e Alan Ezeir. Costoro ebbero la geniale idea di “appropriarsi” del “country code” .ws, appartenente alle isole Samoa. Quello italiano e’ .it. Il magico .ws puo’ essere facilmente collegato a WebSite, ossia sito web, un qualcosa che ognuno di noi conosce. Pertanto questo suffisso e’ diventato uno dei piu’ utilizzati a livello internazionale, dopo il .com. In soli nove mesi dalla fondazione, GDI contava gia’ oltre 100000 siti venduti con suffisso .ws, in oltre 180 nazioni. Nel 2002 GDI si classifico’ 37esimo nella lista delle 500 compagnie private americane in piu’ forte crescita.

Cosa offre GDI? GDI oltre al dominio web, attivabile gratuitamente per la prima settimana di prova (inserendo dati di postepay con saldo di 0,00 euro) e poi al costo di 10 dollari mensili, offre anche 10 indirizzi email personalizzabili; es: info@tuodominio.ws ; WebSiteBuilder 4.01, ma soprattutto l’opportunita’ di guadagnare soldi nella massima legalita’.

Come e quanto si guadagna con GDI? GDI offre fantastiche opportunita’ di guadagno: oltre ad essere legale, a differenza delle catene varie che non lo sono, assegna ad ogni affiliato un sito da promuovere, che prescinde dal sito personale prescelto (es. website.ws/tuonickname). Per ogni utente iscritto tramite il proprio sito, GDI ti paghera’ 1 dollaro al mese per ogni affiliato fino al tuo quinto livello di affiliazione. Vedi immagine:

Esempio:

fai iscrivere direttamente 5 persone a GDI

1– 5 dollari al mese dal tuo primo livello di affiliazione

Ognuna di queste 5 persone fa iscrivere dal proprio sito 5 persone

2– 5*5=25 dollari al mese dal tuo secondo livello di affiliazione

Ognuna di queste 25 persone fa iscrivere 5 persone dal proprio sito

3– 25*5=125 dollari al mese dal tuo terzo livello di affiliazione

Ognuna di queste 125 persone fa iscrivere 5 persone dal proprio sito

4– 125*5=625 dollari al mese dal tuo quarto livello di affiliazione

Ognuna di queste 625 persone fa iscrivere 5 persone a GDI

5– 625*5=3125 dollari al mese dal tuo quinto ed ultimo livello di affiliazione

Il tuo guadagno: 5+25+125+625+3125-10 (costo mensile sito)= 3895 dollari al mese!

Ovviamente bisogna ben capire che lo sviluppo della propria downline (affiliati sotto di te) non sara’ rapidissimo. Ad ogni modo potrai gia’ essere in attivo ogni mese grazie agli altri metodi di guadagno, e lavorar sodo per trovare affiliati GDI. Ti basteranno pochi click al mese sulla tua pubblicita’ di GoogleAdSense per riprendere le spese. Talvolta la fortuna di alcuni utenti sta nel trovare anche un solo utente molto attivo che riesca a trovare parecchi affiliati in poco tempo.

Guadagnare con GDI e’ legale in Italia? A questo punto ci si chiede ovviamente se il tutto e’ legale, nonche’ sicuro ed onesto. Questa e’ una forma di MLM (MultiLevelMarketing) o marketing multilivello; e’ anche una forma di vendita diretta: ogni affiliato percepira’ il 10% da ogni affiliato entro il quinto livello (e quindi 1 dollaro, il 10% di 10 dollari mensili pagati dall’affiliato), ed il guadagno si avra’ solo sulla merce venduta (domini web). Invece nelle vendite piramidali o “Catene di S.Antonio” e’ previsto un investimente iniziale solo per poter entrare nell’organizzazione (senza ricevere altri servizi), nonche’ un guadagno tutelato dalla legge. Per ulteriori informazioni in merito, suggerisco di leggere il progetto di legge 3322 del 1997, divenuto legge 173/2005. Quali sono gli aspetti fiscali? La stessa legge, art3, punto 4, recita: “4. La natura dell’attività di cui al comma 3 è di carattere occasionale sino al conseguimento di un reddito annuo, derivante da tale attività, non superiore a 5.000 euro“. Quindi, se i redditi provenienti da attivita’ di vendita diretta non raggiungono i 5000 euro annui, l’attivita’ e’ da considerarsi occasionale ed i suoi redditi non vanno a sommarsi a quelli derivanti da altri impieghi. Per ulteriori info sul fisco: clicca qui’. Superati i 5000 euro annuali, gli incaricati alle vendite, sono tenuti all’apertura della partita IVA con il codice 51190. Le provvigioni percepite non cumulano con altri eventuali redditi e non devono essere dichiarati in base alla Risoluzione Ministeriale 180/E 12.07.95 in quanto sono soggetti ad una ritenuta alla fonte del 23% sul 78% come contemplato dal D.P.R. 600/73 art. 25bis.  Inoltre le provvigioni incassate non rientrano nel calcolo del limite per essere a carico del coniuge ai fini della detrazione fiscale, pertanto coloro che percepiscono solamente provvigioni derivanti da attività di incaricato alle vendite a domicilio sono sempre fiscalmente a carico del coniuge e pertanto il coniuge può usufruire della relativa detrazione fiscale. L’attività di incaricato alle vendite è FISCALMENTE compatibile con qualunque tipo di attività di lavoro dipendente precisando che:

– lavoratori dipendenti con aziende private,

– lavoratori dipendenti in enti pubblici,

la prima categoria di dipendenti del settore privato non hanno particolari restrizioni ed i contratti di lavoro collettivi nazionali di categoria consentono l’attività libera purchè non esercitata negli orari preposti all’attività di dipendenza; mentre la seconda categoria, a seconda degli enti pubblici interessati, sussiste una incopatibilità dettata dal nuovo contratto nazionale di lavoro che in certi casi impone la scelta dell’attività esercitata o la riduzione a part-time per l’attività pubblica. In questi casi è consigliabile interpellare il proprio ufficio del personale per chiarire la possibilità a poter svolgere l’attività di incaricato.

Come ricevero’ i pagamenti da GDI? GDI paga mensilmente i propri affiliati. E’ una compagnia che non potra’ mai fallire in quanto solo il 50% del ricavato su ogni affiliato e’ ripartito tra gli altri affiliati, pertanto risultera’ costantemente in attivo. Proprio per questo motivo, paghera’ ogni mese entro il 15. Si puo’ scegliere uno dei seguenti pagamenti:

  • Assegno: importo minimo di pagamento di 25 dollari, con 3 dollari di commissione. Oltre i 100 dollari, le commissioni saranno gratuite.
  • Bonifico bancario: importo minimo di pagamento pari a 50 dollari, 25 dollari di commissione (altamente sconsigliato)
  • Paypal (preferibile): 10 dollari di pagamento minimo, 3 dollari di commissione, 3% di commissione oltre i 100 dollari. Puoi collegare il tuo conto paypal alla tua postepay. Se non hai ancora un conto paypal, clicca qui.

Come posso creare subito il mio sito con GDI? Per iscriverti subito a GDI ed usufruire della settimana gratuita, clicca qui. Apparirai subito nella nostra downline. Inviaci, se vuoi che carichiamo la piattaforma sul tuo sito, i dati necessari: dati di accesso FTP (user e password), codice AdSense publisher, codici banner Tradedoubler ed eventuali altri codici info@guadagniperstudenti.it NB: aggiungici tra i tuoi contatti, o verifica che le nostre emails non siano segnalate come spam.

GDI paga davvero? Ecco un pagamento ricevuto da GDI.

Per ulteriori informazioni, non esitare a contattarci. Ricorda che sara’ nel nostro interesse farti guadagnare. Se ancora non credi nelle potenzialita’ di guadagno di internet, forse non sei fatto per questo mondo di infiniti guadagni. Se invece hai mentalita’ industriosa e voglia di guadagnare, iscriviti ed inviaci i dati per la creazione della tua piattaforma di guadagno.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*